Corte dei Conti: “Migliorano i conti pubblici ma famiglie in difficoltà”

13 febbraio 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Migliorano i conti pubblici dell’Italia ma non si abbassa la guardia. A dirlo il presidente della Corte dei Conti Angelo Buscema, all’inaugurazione dell’anno giudiziario 2018 a Roma.

“Il miglioramento dei risultati economici e dei conti pubblici conseguito dall’Italia negli ultimi anni non consente di abbassare la guardia. L’uscita dalla recessione e la ripresa non pongono infatti ancora termine alle difficoltà quotidiane di tante famiglie. Il quadro attuale della finanza pubblica ci indica come non più praticabile il percorso che, per assicurare i necessari livelli di servizi alla collettività, faccia ricorso ad una ulteriore crescita del debito pubblico”.

Hai dimenticato la password?