Cobalto: imprevisto ferma produzione fino a metà 2019, rischio prezzi all’insù

8 novembre 2018, di Alessandra Caparello

Stop alla produzione di cobalto fino a metà 2019 con la conseguenza che i prezzi del metallo possa subire impennate.

La decisione a seguito della scoperta di tracce di uranio nel materiale estratto dalla miniera più grande del mondo, nella Repubblica democratica del Congo, la miniera Kamoto, controllata da Glencore attraverso Katanga Mining. Il cobalto è usato nella produzione delle batterie.

Hai dimenticato la password?