Cittadino belga trova 2 miliardi di euro sul conto per errore

13 febbraio 2018, di Livia Liberatore

Per qualche ora, l’assistente parlamentare Luc Mahieux è stato, senza volerlo, l’uomo più ricco del mondo. Il cittadino belga si è trovato sul conto due miliardi di euro di cui non riconosceva la provenienza. Si è rivolto alla banca per raccontare quanto accaduto e avere spiegazioni: la mega cifra proveniva da un sito a cui Mahieux era stato abbonato in passato e a cui pagava 30 euro al mese. Resta da chiarire come la somma sia arrivata sul conto dell’assistente parlamentare e come sia possibile che un sito possieda queste risorse. La banca ha cancellato i due miliardi dal conto dell’uomo che ha scritto in un post ironico su Facebook di essere tornato povero.

Hai dimenticato la password?