Cartello auto: perquisite sedi VW, Audi, Mercedes e Porsche

24 ottobre 2017, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Ispezioni da parte dell’Antitrust Ue nelle sedi di Volkswagen, Mercedes, Audi e Porsche nell’ambito dell’inchiesta sul presunto cartello automobilistico.

Nel comunicato odierno l’Antitrust comunitario ha puntualizzato che questi accertamenti non pregiudicano in alcun modo la posizione delle case automobilistiche interessate nè l’esito dell’indagine.

 

Hai dimenticato la password?