Bper, Vandelli: acquisizione di CariFe prima del 30 giugno

19 maggio 2017, di Alberto Battaglia

In merito all’acquisizione di CariFerrara, Bper sta “lavorando nell’ottica di ricevere l’autorizzazione e il via libera da parte della Bce e dell’Antitrust”, ha detto l’ad di Bper, Alessandro Vandelli, “siamo, credo, a buon punto. Sono fiducioso che nelle prossime settimane questa cosa possa completarsi”. La tempistica per il closing dell’operazione richiede “ancora qualche settimana. Il nostro auspicio è di riuscire a fare il closing prima del 30 giugno”.
Il Fondo di risoluzione sta lavorando per la sistemazione del bilancio, ha fatto sapere l’ad, in particolare per quanto riguarda la cessione dei Npl: “su questo ambito credo che siano a buon punto anche perché un po’ da apripista lo ha fatto” l’acquisizione delle altre tre good bank da parte di Ubi Banca .

Vandelli non ha escluso che si possa procedere ad esuberi aggiuntivi una volta terminata l’acquisizione della Good Bank, anche se, ha fatto sapere, è presto per discuterne. “Credo che dovremo lavorare per capire bene come strutturare l’azienda e soprattutto gestire efficacemente nella prima fase un’azienda che fino a poco tempo fa aveva 900 dipendenti e scende in tempi brevi a 500″, ha detto Vandelli.

Hai dimenticato la password?