Unicredit: Bce accende i fari su cessioni Npl, titolo soffre a piazza Affari

30 ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Mattinata negativa per il titolo Unicredit, che intorno alle 11,25 lascia sul terreno lo 0,35% recuperando parte delle perdite registrate nelle prime battute della sedute. Sotto i riflettori del mercato, i rumors riportati da Bloomberg secondo i quali la Bce avrebbe chiesto alla banca maggiori delucidazioni sulle commissioni che pagherà per lo smaltimento del suo portafoglio di crediti deteriorati.

In particolare, sotto la lente di Francoforte ci sarebbe l’operazione dello scorso 17 luglio di vendita di 17,7 miliardi di Npl a Fortress e a Pimco. Il dubbio di Francoforte è che il prezzo del 13% sul valore nominale del portafoglio includa anche il valore delle commissioni che la banca italiana pagherà per la gestione degli Npl e che queste siano eccessive rispetto al servizio offerto.

 

Hai dimenticato la password?