Aspi: AD Castellucci assolto per la strage A16 Napoli-Canosa

11 gennaio 2019, di Alessandra Caparello

L’ad di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci è stato assolto dal tribunale di Avellino in merito all’incidente avvenuto sulla A16 Napoli-Canosa il 28 luglio 2013 quando un bus è precipitato dal viadotto Acqualonga causando 40 vittime.

Immediata la rabbia dei familiari delle vittime che alla lettura della sentenza da parte del giudice Luigi Buono hanno gridato “Vergogna”.

Hai dimenticato la password?