Ambiente: Bruxelles metterà al bando piatti e posate di pastica

17 maggio 2018, di Mariangela Tessa

Bruxelles schiaccia il piede sull’acceleratore nella lotta contro l’inquinamento. Nell’ultima direttiva che la Commissione europea presenterà a fine maggio e la cui  bozza è stata diffusa dal sito di informazioni sulla Ue Euractiv, l’esecutivo Ue metterà al bando alcuni prodotti in plastica: cotton fioc, piatti e posate usa e getta, cannucce, bastoncini per mescolare le bevande, bastoncini dei palloncini gonfiabili. Questi prodotti potranno essere sostituiti con altri di materiali diversi dalla plastica.

La Commissione vuole poi ridurre significativamente entro 6 anni l’utilizzo di recipienti rigidi per alimenti pronti al consumo, con o senza coperchio, e di bicchieri monouso. Gli stati potranno fissare obiettivi di riduzione o imporre che non siano offerti gratis.

Hai dimenticato la password?