Airbus accusata di corruzione: “Temiamo impatto sui conti”

31 ottobre 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – In forte aumento l’utile netto registrato da Airbus nel terzo trimestre ma il gruppo teme un impatto sui suoi risultati se condannato per l’inchiesta sulla corruzione negli appalti, portata avanti dalla Serious Fraud Office britannico e dalla Procura nazionale finanziaria francese.

“Le eventuali sanzioni che deriverebbero, potrebbero avere conseguenze negative per Airbus ma non siamo in grado di stimare il tempo necessario per risolvere questi problemi ne’ l’ammontare delle loro conseguenze”.

Il gruppo Airbus intanto conferma le previsioni per il 2017 nonostante qualche problema che sta incontrando con le consegne dell’A320neo che dovrebbero “essere ora leggermente al di sotto” dell’obiettivo del 200 che il gruppo aveva fissato per il 2017, spiega una nota.

Hai dimenticato la password?