Abn Amro: utile sopra le attese grazie al taglio dei costi

8 novembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Utile netto in crescita per Abn Amro che chiude il terzo trimestre con un +11% a 673 milioni di euro  contro i 607 milioni dello stesso periodo 2016.

Il risultato supera le attese degli analisti. La banca ha dovuto tagliare migliaia di posti di lavoro e filiali all’epoca del salvataggio nel 2008 da parte del governo olandese.

Hai dimenticato la password?