NEW YORK: VENDITE AL NASDAQ CHE PIEGA AL RIBASSO

17 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Il Nasdaq, che fin dalla prima ora era gia’ sopra al nuovo record storico, e per la prima volta aveva superato quota 3.300, e’ stato all’improvviso subissato dalle vendite, e ha ripiegato al ribasso.

Tra i titoli in maggiore tensione il nuovo Ipo, cioe’ il collocamento, di oggi, Terra (vedi TRRA, quotazioni interattive) un portale di lingua spagnola che si e’ impennato subito del 280%, in salita di 37 e 1/32 a 51 dollari. Il collocamento e’ stato curato dalla Goldman Sachs.

In forte rialzo, come WSI aveva segnalato nei servizi sul pre-borsa, Network Appliance (NATP), che sale subito del 14,6% a 117 dollari.

Denaro anche su (CMGI), in rialzo del 15% a 118 dollari, dopo un ”upgrading” della Prudential Securities.

In ribasso Dell (DELL), che continua a essere venduta (VEDI ARTICOLO IN EYE-POPPING!).

Ottima performance per Oracle (ORCL), che fin dalle prime battute sale dell’8,5%, a quota 70 dollari. E’ l’effetto degli upgrading di cui abbiamo dato notizia in precedenza.

Hai dimenticato la password?