MONSANTO PENSA A SCORPORARE LA FARMACEUTICA

10 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Viste le difficoltà che stanno incontrando le biotecnologie, la Monsanto starebbe valutando la scissione del comparto farmaceutico da quello dell’agricoltura all’interno delle sue attività.

Secondo il Wall Street Journal il colosso americano starebbe studiando la strategia per le prossime mosse. Tra l’altro pare che gli stessi investitori stiano premendo in direzione di uno scorporo, convinti che il Gruppo valga di più diviso.

Tra le voci che si accavallano, anche una trattativa “almeno con un partner” per una eventuale fusione dopo la rottura dei negoziati con Dupont e Novartis.

Hai dimenticato la password?