Modello amore panico BNP Paribas: per capire quando scegliere “i sell”

17 febbraio 2017, di Laura Naka Antonelli

Euforia a Wall Street, ormai i principali indici azionari segnano record con cadenza quotidiana, estendendo la fase di rally partita con la vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa. A parte qualche sbandamento, sui mercati sembra prevalere la propensione al rischio. Ma quanto ancora potrà durare questo ottimismo? E quali sono gli strumenti per capire se gli listini americani sono già in una fase di ipercomprato? Un avvertimento arriva dalla relazione “amore-panico” misurata dagli analisti di BNP Paribas, presentata con un grafico ad hoc.

Quando a prevalere è l’amore degli investitori per l’azionario, il contesto non è promettente, in quanto la storia insegna che è probabile che nei sei mesi successivi si assista a un calo del 12%. E il problema è che lo stesso indice di BNP Paribas ha testato proprio la scorsa settimana il valore più alto dello status di amore in due anni.

Così BNP Paribas:

“Nel nostro modello Amore-Panico, tentiamo di rilevare i momenti di stress e di euforia, al fine di prevedere i ritorni futuri del mercato. Per riuscire a fare previsioni di successo, abbiamo scelto parametri che dispongono di buone capacità predittive in cicli diversi del mercato, ma che mettono in evidenza anche una analisi qualitativa. Gli investimenti dovrebbero essere effettuati in modo freddo e calcolatore, senza essere tuttavia automatici. Ci sono investitori che soddisfano questa necessità assumendo ‘macchine’ che investono al loro posto, e questo indicatore non è rivolto a essi. Piuttosto, tale indicatore indica quando il sentiment sul mercato è o eccessivamente depresso o eccessivamente ottimistico (..) Dunque, noi suggeriamo che quando il mercato ha raggiunto un livello di stress, sia un buon momento per comprare. Se invece gli investitori sono euforici, siamo a favore dei sell. In questo modo abbiamo sviluppato un modello contrarian: quando il segnale è nella fase di panico, significa che è un buon momento di acquisto. Quando il segnale è positivo, consigliamo i sell”.

Hai dimenticato la password?