MICROSOFT VUOLE COMPRARE YAHOO!

4 maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft vorrebbe comprare Yahoo!. Lo rivela il quotidiano americano New York Post (che fa parte del gruppo News Corp. ([[NWS]]) di Rupert Murdoch, che a sua volta sta cercando di acquistare la Dow Jones ([[DJ]])). Mentre le due società hanno tenuto trattative informali nel corso degli anni, gli ultimi approcci segnalano una nuova urgenza da parte di Microsoft ([[MSFT]]), dice il giornale, citando fonti anonime.

L’approccio segue un’offerta fatta da Microsoft per acquistare Yahoo pochi mesi fa, scrive il Post, che Yahoo ha respinto. Secondo il New York Post (leggi l’articolo in inglese) fonti di Wall Street hanno fissato a circa 50 miliardi di dollari (oltre 37 miliardi di euro) il prezzo di Yahoo! ([[YHOO]]). Microsoft e Yahoo non sono state immediatamente raggiungibili per un commento.
Intanto però il titolo di Yahoo! è in forte crescita sulle Borse europee.

APPENA 299 TITOLI QUOTATI SU BORSA ITALIANA, BEN 5.964 TITOLI QUOTATI SU NASDAQ E NYSE. QUI SU WALL STREET ITALIA TROVI LE QUOTAZIONI IN TEMPO REALE E IL BOOK A 15 LIVELLI DI TUTTE LE AZIONI AMERICANE.

La mossa di Microsoft vuole tentare di contrastare quello che si profila come il più temibile avversario della società di Redmond, vale a dire Google (([[GOOG]]). Gli esperti valutano che una fusione tra Microsoft e Yahoo! ridurrebbe il gap della raccolta pubblicitaria online al 13%. Al di là degli ovvi risparmi di costi una fusione tra le due compagnie porterebbe ad interessanti opportunità come la possibilità di vendere musica via web ascoltabile sulla Xbox di Microsoft o sul nuovo player Zune.

Copyright © Corriere della Sera per Wall Street Italia, Inc. Riproduzione vietata. All rights reserved

Hai dimenticato la password?