Mercati: i due consigli di investimento per il 2017 da JP Morgan

5 gennaio 2017, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Per chi decidesse di investire nel mercato finanziario nel 2017, Jp Morgan ha appena pubblicato in un report destinato ai suoi clienti due suggerimenti sulle strategie da adottare nei prossimi mesi. Suggerimenti apparentemente semplici, ma che spesso sono, a detta degli analisti della banca d’affari, la causa di errori di valutazione.

Secondo gli esperti della banca americana, gli investitori:

1. Dovrebbero evitare di investire in maniera cieca nel proprio paese di origine. Secondo gli esperti di Jp Morgan, c’è “una tendenza diffusa a investire in eccesso in titoli del proprio paese”.

2. Non concentrarsi sulle prestazioni passate. Gli investitori non dovrebbero riempire i loro portafogli con asset che hanno avuto performance stellari in passato, ma invece dovrebbe guardare alle “prospettive attuali e future”. “Questi suggerimenti dovrebbe dunque spingere gli investitori a guardare con prudenza all’azionario americano e ad altri mercati che hanno mostrato performance stellari negli ultimi tempi”.

Guardando agli ultimi mesi, gli analisti della banca d’affari Usa ricordano le performance brillanti dell’azionario, nonostante gli sconvolgimenti politici della Brexit e l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Tra le ragioni di questa crescita, Kelly cita la ripresa delle quotazioni delle materie prime.

“Il rimbalzo dei prezzi delle commodity è stato il fattore chiave per i mercati, contribuendo alla ripresa dei mercati emergenti e consentendo mercati del credito di recuperare dai minimi di un anno fa”.

Hai dimenticato la password?