MATRICOLE: FINMATICA, ULTIMO SIMBOLO DI UNA MANIA

23 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Prezzi tra i 14,5 euro (denaro) e i
19 (lettera) per le azioni Finmatica al terzo mercato, alla
vigilia dell’ingresso in Borsa del titolo che entrera’ al
mercato principale. Le azioni Finmatica, per un totale di
13,5 milioni di pezzi, sono state collocate a 5 euro con
richieste di 75 volte superiori all’offerta, superando
quindi i record gia’ raggiunti dai titoli candidati al Nuovo
Mercato.

”Su Finmatica, che e’ peraltro una societa’ con
ottime prospettive – dice Paolo Zasso di Nagrafin – si e’
scatenata una sorta di follia collettiva: ora qualunque
titolo entri in Borsa, se legato all’informatica o alle Tlc,
viene comprato a man bassa”.

Ma se Tiscali o Finmatica
meritano il successo, secondo Zasso lo stesso non si puo’
dire di tutte le ultime matricole del Nuovo Mercato, anche
se stanno galoppando da giorni. ”E comunque – dice Zasso –
ricordiamoci di quanto valgono ora la Beghelli e la Sol,
buone aziende entrate in listino l’anno scorso, ed ora
abbondantemente sotto il prezzo di collocamento”.

Hai dimenticato la password?