MANNESMANN PUO’ ACQUISTARE ORANGE

21 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Via libera della Commissione Ue all’acquisto di Orange da parte della tedesca Mannesmann.

Questa tuttavia dovrà cedere la partecipazione detenuta in Connect Austria, operatore austriaco di telefonia mobile. Già all’epoca della notifica, Mannesmann si era impegnata a vendere la sua quota.

Verificata questa volontà, il governo europeo di Bruxelles ha autorizzato l’operazione che riguarda Orange poichè non suscita preoccupazioni sul fronte della concorrenza.

Hai dimenticato la password?