MANNESMANN NON HA UN CAVALIERE BIANCO

27 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo tedesco ha smentito la sua disponibilità della Mannesmann ad accettare un’offerta amichevole per contrastare l’Opa della britannica Vodafone Airtouch.

L’indiscrezione della stampa inglese segnalava la possibilità che Mannesmann fosse pronta ad accettare un cosiddetto cavaliere bianco se l’offerta si fosse rivelata più interessante di quella di Vodafone.

Il Sunday Business ha citato come possibili cavalieri bianchi sia British Telecom, sia le americane Mci WorldCom e BellSouth con la conglomerata francese Vivendi.

“Si tratta di pure speculazioni, non stiamo cercando un’offerta amichevole” ha replicato un portavoce della Mannesmann.

Hai dimenticato la password?