MANNESMANN: IN ARRIVO OPA BT/ BELL ATLANTIC?

14 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ancora indiscrezioni sulle possibili scalate al colosso della telefonia tedesca Mannesmann. Le ultime notizie riguardano la possibilità che la British Telecom e l’americana Bell Atlantic propongano un’OPA amichevole alla Mannesmann per contrastare l’offerta di pubblico acquisto della Vodafone.

L’indiscrezione è dell’edizione odierna del Sunday Telegraph. Secondo il quotidiano inglese la British Telecom vuole trovare un accordo con il gruppo tedesco per accrescere la sua presenza in Europa e in particolare per aumentare il controllo su Cegetel,il gruppo francese nel quale sia BT che Mannesmann hanno il 26% di azioni. Bell Atlantic, invece, pur essendo partner di Vodafone, non gradirebbe una posizione predominante di quest’ultima sul mercato europeo.

Sempre secondo il Sunday Telegraph la Vodafone nei prossimi giorni annuncerebbe un’OPA amichevole nei confronti della Mannesmann. Oggi infatti l’amministratore delegato del maggior gruppo di telefonia mobile britannico sarebbe già a Dusseldorf per convincere il Presidente della Mannesmann, ma in caso l’offerta amichevole non venisse accettata sarebbe pronta ad un’offerta ostile.

Vodafone ha deciso di scalare Mannesmann dopo che quest’ultima aveva annunciato l’acquisizione per 20 miliardi di sterline (60 mila miliardi di lire) di Orange, il terzo gestore di telefonia mobile in Gran Bretagna. Un’operazione che mette in difficoltà le ambizioni di Vodafone in Europa.

In caso di OPA ostile sarebbero pronti anche altri cavalieri bianchi americani per contrastare Vodafone, si tratterebbe di SBC Communication e MCI WorldCom.

Hai dimenticato la password?