LA TURCHIA CHIUDE IL BOSFORO E I DARDANELLI

21 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Per prevenire i possibili danni del millennium bug la Turchia ha oggi preso una decisione che in altre situazioni potrebbe scatenare una guerra: dalle 18 ora locale del 31 dicembre chiuderà gli stretti del Bosforo e dei Dardanelli.

Gli stretti appartengono al territorio nazionale turco, ma sulla base di accordi di pace sono aperti alle navi di qualsiasi nazionalità.

Il provvedimento resterà in vigore fino alle 6 del primo gennaio per le navi con stazza superiore alle 3 mila tonnellate.

Il governo di Ankara ha precisato inoltre che le navi più lunghe di 200 metri non potranno transitare per gli stretti fra le 16 del 31 e le 7 del primo gennaio.

Hai dimenticato la password?