La formula del PIL parte 2

15 maggio 2018, di Simone Rubessi

La formula del PIL parte 2 

Ieri vi ho lasciato spiegandovi che l’equazione del pil Y ≡ C + I + G + NX – T è così composta:

Y= PIL

C= Spesa per consumi

I= Investimenti

G= Spesa pubblica per realizzare infrastrutture

NX= N – Z = Esportazioni – Importazioni = Esportazioni nette

T= Tasse.

Come potete facilmente comprendere per aumentare il pil è necessario aumentare C, I, G ed NX oppure diminuire T. Il tutto è molto semplice e per attuarlo basta per esempio immettere denaro nell’economia, concedendo finanziamenti alle imprese ed alle famiglie o semplicemente diminuendo le tasse o il costo del lavoro.

Purtroppo in Italia non siamo più liberi di attuare queste semplici manovre per via della cessione della nostra sovranità monetaria e per degli accordi fatti con l’Europa, i quali non ci permettono liberamente di fare le nostre politiche economiche.

Ma questa è un’altra storia…(che proseguirà nei prossimi giorni)

Ti piacerebbe avere una strategia di trading GRATIS che ti permetta di capire meglio questi concetti ?

CLICCA SUL LINK ed accedi subito ai video https://goo.gl/TB3j3V

Ti invito a praticarla in simulata per apprenderla bene, poi quando ti sentirai pronto potrai iniziare a fare sul serio.

S&P 500 nel lungo periodo.

Nell’immagine vediamo il Battleplan Biennale. Dopo che il quinto e sesto ciclo Intermestrale si sono fusi, sembra in partenza il settimo ciclo che non dovrebbe portare i prezzi sopra al massimo precedente, poichè tale massimo dovrebbe essere il massimo del ciclo Biennale in corso.

Guardando lo scenario sul Battleplan Ventennale lo scenario è lo stesso, ovvero il ciclo Biennale in corso(ciclo in basso) presenta la velocità che ha appena oltrepassato l’asse dello zero identificando una zona di massimo, dovrebbe essere il massimo del primo Decennale oltre che il massimo del ciclo Biennale.

I canali di lungo periodo si sono testati reciprocamente identificando un’inversione, come potete vedere dal 2009 ad oggi nei cerchi blu in foto.

Esponiamo la previsionale di lungo periodo.

Torniamo al FTSEMIB di medio periodo.

I prezzi non hanno rotto la media mobile del ciclo Mensile non confermando….OMISSIS…..

Approfitta del nuovo percorso formativo GRATUITO formato da una serie di video che ti spigheranno come poter imparare una strategia che potrai applicare subito dopo.

CICCA QUI PER ACCEDERE : https://goo.gl/TB3j3V

DISCLAIMER :

Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità. 

Hai dimenticato la password?