Kme Group si rafforza nel rame cinese con Dd

20 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

L’italiana Kme Group acquista il 70 per cento della società cinese Dd Heavy Machinery e incrementa contestualmente le partecipazioni nelle due società collegate, che passano dall’attuale 30 al 70 per cento. L’operazione, del valore complessivo di circa 7 milioni di euro per un fatturato complessivo di quasi 13 milioni, consente a Kme Group di ampliare la propria posizione nel mercato cinese del rame.

Hai dimenticato la password?