Italia, “luna di miele con il governo durerà pochi mesi”

5 dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Il governo giallo-verde sta attraversando una fase di “luna di miele“, con crescente popolarità, ma non durerà più di due o tre mesi. Così l’ex primo ministro Enrico Letta parlando alla CNBC.

“L’Italia oggi vive una luna di miele per il governo attuale ma penso che nei prossimi due o tre mesi la luna di miele cambierà, il problema chiave è come avere un’opposizione pronta, fresca con nuove buone idee non ripetendo i vecchi errori”.

Il governo italiano si trova in un braccio di ferro con la Commissione europea in merito alla legge di bilancio per il 2019. L’esecutivo vuole mantenere le sue promesse elettorali, ma Bruxelles afferma che queste misure rischiano di minare la stabilità dell’economia italiana. L’Italia ha il secondo maggior numero di debiti in Europa e uno dei più grandi al mondo con il 130% del debito con il prodotto interno lordo.

“L’Italia ha bisogno assolutamente di trovare un compromesso con l’Europa, l’Italia ha bisogno di abbassare lo spread, di abbassare i tassi di interesse, se non lo farà, penso, ci sarà un calo continuo del PIL. Spero fortemente che il governo capisca che devono negoziare. È importante sapere che l’Italia era il paese che negli anni ’90 e nei primi anni 2000 privatizzò di più in Europa, con migliaia di miliardi dalle privatizzazioni. Quello che oggi è la privatizzazione nelle mani del governo non è ciò che si pensa … o quello che il governo presenterà (…) è chiaro che c’è una sovra valutazione solo per ragioni politiche, solo per dare l’idea che ci sia spazio per la manovra ma non c’è, questa è la verità”

 

Hai dimenticato la password?