INVESTENDO IN HEDGE FUNDS OTTIME PLUSVALENZE

26 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

”Gli hedge funds si considerano
sempre meno come strumenti speculativi, perche’ sempre di
piu’ vengono sottoscritti da investitori istituzionali”. A
sostenerlo e’ il presidente della Cir Carlo De Benedetti,
che ha cosi’ replicato ai chiarimenti chiesti da un
azionista durante l’assemblea odierna della societa’.

Dal
fascicolo preparato per l’assemblea di oggi, si apprende
infatti che parte della liquidita’ di Cir e di Cerus, per
importi pari rispettivamente a 267,6 e 122 miliardi di lire,
e’ impiegata in hedge funds, valutati prudenzialmente al
costo storico. Ai valori correnti al 30 giugno scorso, la
liquidita’ cosi’ investita presentava una plusvalenza non
realizzata di complessivi 119 miliardi di lire, che non
vengono portati a conto economico. ”Investiamo in hedge
funds da 15 anni e abbiamo avuto buoni risultati” ha
commentato De Benedetti.

Hai dimenticato la password?