INTERNET: BOOM DI ACQUISTI IN RETE PER NATALE

22 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Dalle strade affollate del centro ai negozi
virtuali della rete: quest’anno lo shopping natalizio di una buona parte
di italiani si e’ trasferito su Internet. Secondo quanto emerge dal
Rapporto Globale sul Retailing Online di Ernst & Young, infatti, e’
triplicato rispetto all’anno scorso il numero di italiani che per il Natale
’99 scegliera’ di acquistare i regali online. E chi decide di optare per
questa modalita’ di acquisto e’ generalmente giovane e colto.

Tra i
principali motivi che spingono la nuova tendenza – precisa Ernst &
Young che ha effettuato lo studio su 975 persone dotate di accesso a
Internet – il risparmio di tempo: la scelta del commercio elettronico
permette infatti di fare shopping quando si vuole, senza vincoli di
orario.

”Questo ritmo di crescita insieme alla piu’ rapida diffusione di
Internet nelle case, fara’ di questo il primo, vero e-Christmas”, –
commenta Celestino Ciocca di Ernst & Young, precisando che lo
shopping online e’ un fenomeno che, anche se in ritardo, sta per
esplodere anche in Italia e piu’ in generale in Europa. Ed ecco l’identikit
dello shopper online nostrano. E’ giovane (il 37% ha tra i 30 e i 39 anni,
il 27% meno di 30), e’ di sesso maschile (83%), con scolarita’ molto
elevata (il 52% ha almeno una laurea). Inoltre, gli sposati comprano
online piu’ dei single (53% contro il 47%) ed il reddito medio
dell’acquirente tipo e’ compreso tra i 30 ed i 74 milioni l’anno.

Hai dimenticato la password?