Internet in tilt nelle prossime 48 ore

12 ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Black out di internet nelle prossime 48 ore. A lanciare l’allarme la Internet Corporation of Assigned Names and Numbers (ICANN), che controlla il registro dei nomi di dominio e degli indirizzi IP, secondo cui nelle prossime 48 ore, gli utenti di Internet in tutto il mondo saranno a rischio di disservizi poiché i server di dominio principali e le relative infrastrutture di controllo verranno disattivati ​​per un pò di tempo.

Ci potranno essere problemi di accesso ad alcune risorse e di caricamento lento delle pagine internet. Alcuni utenti potranno anche avere problemi di accesso alla rete se utilizzano un fornitore obsoleto. Lo scrive un’agenzia di stampa russa secondo cui il black out sarà necessario per aggiornare il DNS (Data Source Name).

L’ICANN ha già effettuato alcuni test preliminari che hanno dimostrato che il processo creerebbe problemi minimi ma, assicura un altro esperto Arseny Shcheltsin,  non c’è nulla da temere, dato che il software principale è già stato aggiornato con successo. Ma cè dell’altro dietro questo temporaneo blackout? Il dubbio lo insinua ZeroHedge che scrive:

La minaccia di arresti globali di Internet sta arrivando nello stesso momento in cui i mercati azionari di tutto il mondo stanno crollando. Tutto questo sta accadendo meno di un mese prima dell’elezione midterm degli Stati Uniti. Le nuvole temporalesche si stanno avvicinando.

Hai dimenticato la password?