India: Citigroup vuole aprire altri sportelli

29 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Citigroup Inc., che ha 39 filiali e uffici in 27 città dell’India, vuole espandersi nelle città a maggiore contatto con le campagne per conquistare clienti tra i milioni di abitanti delle zone rurali. Citigroup ha chiesto alla banca centrale dell’India l’autorizzazione ad aprire sportelli nelle città più piccole per puntare sugli agricoltori e sulle piccole imprese, dice il responsabile della banca nel Paese asiatico, Sanjay Nayar, a Bloomberg News. Citigroup, la maggiore banca mondiale, scommette sull’aumento della produzione agricola e sull’espansione delle catene di distribuzione commerciale come volano per la crescita del mercato bancario indiano.

Hai dimenticato la password?