In Kazakistan un casinò da 10 mld $

27 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Shun Tak Holdings Ltd., holding del miliardario di Hong Kong Stanley Ho, vuole costruire un centro turistico e per il gioco d’azzardo da 10 miliardi di dollari sul lago Kapchagai, vicino alla capitale del Kazakistan, Almaty, per approfittare della crescente ricchezza generata dal petrolio nel Paese. “Non sarà solamente un centro per il gioco d’azzardo, ma una città che attirerà turisti da tutto il mondo”, dichiara il presidente kazako Nursulan Nazarbayev. Il centro sarà dotato di un nuovo aeroporto internazionale, complessi sportivi e scuole. L’economia del Kazakistan è cresciuta del 10,6 percento nei primi nove mesi, trainata dal settore delle costruzioni, che ha avuto un’espansione del 35,2 per cento, secondo dati diffusi dall’Agenzia di statistica lo scorso mese.

Hai dimenticato la password?