In Canada il fondo di investimento che traccia le società blockchain

21 settembre 2018, di Redazione Wall Street Italia

L’ETF sul bitcoin tarda ad arrivare a causa della prudenza della SEC statunitense, che ieri ha annunciato un nuovo rinvio del suo pronunciamento sullo strumento preparato da VanEck e SolidX. Ma nel frattempo in Nord America c’è un’alternativa disponibile.

Coin Capital Investment Management (Coincapital), filiale della piattaforma di scambio di criptovalute Coinsquare, ha lanciato due exchange-traded funds (ETF), uno dei quali è basato su società che sviluppano e utilizzano la tecnologia della blockchain.

L’ETF si chiamerà Coincapital STOXX Blockchain Patents Innovation Index Fund (LDGR) e sarà negoziato alla Borsa di Toronto (TSX). Questo strumento finanziario offrirà l’opportunità di investire in modo sicuro in società incentrate sulla blockchain e su altre tecnologie innovative.

“Derivati come l’ETF di Coincapital sono uno strumento ideale per colmare il gap tra il comparto blockchain e investitori poco amanti del rischio, che ovviamente contraddistingue un comparto altamente volatile e non regolamentato come quello delle crypto”, commenta Anatoliy Knyazev di Exante, broker che ha lanciato il primo fondo di investimento sul bitcoin nel 2012.

Gli strumenti derivati dalle criptovalute hanno avuto ampio risalto nel 2018, dagli exchange-traded notes (ETN) sul bitcoin resi disponibili sul mercato USA ai rumor che riferiscono dei piani di grandi banche come Morgan Stanley e Citigroup, che sarebbero pronte a lanciare rispettivamente degli swap sui bitcoin futures e un certificato di deposito negoziabile pensato proprio per gli asset digitali.

Hai dimenticato la password?