Il prezzo del Bitcoin si schianterà a zero secondo Roubini

6 febbraio 2018, di Livia Liberatore

La scorsa settimana ha parlato del Bitcoin come la bolla più grande della storia. Adesso le previsioni dell’economista Nouriel Roubini sul futuro delle criptovalute sono ancora più nere. Il Bitcoin si schianterà e il suo prezzo arriverà a zero, ha scritto martedì Roubini su Twitter. Le sue parole giungono dopo il crollo pesante delle criptovalute negli ultimi giorni: il Bitcoin è sceso sotto i 6.000 dollari per la prima volta da metà novembre.

“E manca solo un giorno alle audizioni del Congresso”, scrive Roubini nello stesso tweet. Il riferimento è all’audizione al Congresso Usa che vedrà Christopher Giancarlo, presidente della Commodity Futures Trading Commission (CFTC), e Jay Clayton, presidente della Securities and Exchange Commission (SEC), le due principali authority dei mercati finanziari, testimoni di fronte ai legislatori sulle criptovalute.

Il professore della NYU ha affermato anche che alcune persone useranno una tattica di manipolazione del mercato nota come “wash trading” per sostenere il prezzo del Bitcoin. Il wash trading nel mondo delle criptovalute coinvolge qualcuno che compra e vende il proprio ordine per manipolare i mercati. Molti hanno lanciato l’allarme su questo fenomeno, come il blogger Biftinex’ed in un post sulla piattaforma media Medium. Roubini ha chiesto alle autorità di porre attenzione su questa pratica.

Mentre non ha nascosto il suo favore per la tecnologia blockchain, che crea un’opportunità di incrementare la produttività in molte aziende, Roubini ha da sempre criticato il Bitcoin perché non lo considera né un metodo di pagamento serio, né un buon modo per immagazzinare capitali. Come il guru dei mercati ha dichiarato in più di un’intervista, “non esistono motivi fondamentali perché il suo prezzo raggiunga livelli simili”.

 

Secondo Roubini, sempre più Paesi inizieranno a dichiarare illegali gli scambi di criptovalute, come ha fatto la Cina. “Così tutto questo avrà fine”. Tuttavia, alcuni “stupidi” – dice l’economista noto ribassista – continueranno a detenere Bitcoin anche quando questi vedranno azzerato il loro valore.

Hai dimenticato la password?