Iannelli (Fidelity): “Banche centrali in ritirata, volatilità salirà”

6 dicembre 2017, di Pieremilio Gadda

Si avvicina il (vero) giro di boa per le banche centrali. A partire dal terzo trimestre del 2018, la liquidità immessa nel sistema dalle quattro maggiori autorità monetarie inizierà a contrarsi a livello aggregato. Sarà la prima volta dallo scoppio della crisi finanziaria. Quali sono i rischi per il reddito fisso? Dov’è possibile trovare valore nell’universo obbligazionario, con tassi in risalita e spread sempre più stretti sul credito? Wall Street Italia ha incontrato Andrea Iannelli, investment firector fixed income di Fidelity International.

Hai dimenticato la password?