I TITOLI PIU’ ATTIVI NEL PRE-BORSA A NEW YORK

11 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ecco i titoli piu’ attivi stamattina nelle contrattazioni sul circuito elettronico alla borsa di New York.

Bank One (vedi ONE, quotazioni interattive), accentua il ribasso, dopo aver perso ieri oltre il 10% per i problemi legati al settore carte di credito. Il titolo dell’istituto bancario e’ i ribasso di 2 e 1/4 a 32 e 3/8.

Expedia (EXPE), la matricola del settore viaggi online (gruppo Microsoft) collocata ieri da Goldman Sachs con un rialzo record, e’ ancora in tensione. Il titolo sale nel pre-borsa di 2 e 9/16 a 56.

Ibm (IBM) e’ leggermente in salita, di 1/2 punto a quota 97 e 1/2.

Denaro anche su 3Com (3COM), scambiata a 33 e 1/4, Cisco (CSCO) in leggera salita (ma ormai esausta dopo il rialzo del 7% ieri) di 3/16 a 79 e 11/16, Lucent (LU), che ha convocato un meeting con gli analisti per stamattina.

Clima negativo per America Online (AOL) che scende di 1 e 1/2 a 144 1/2.

Mentre Amazon.com (AMZN) potrebbe avere una spinta in su’, per il fatto che la Goldman Sachs ha iniziato, per la prima volta, il rating della libreria online, con un ”market outperform”. Amazon e’ definita dalla banca d’affari di New York ”uno dei piu’ importanti marchi nel settore della vendita al dettaglio”.

La Merrill Lynch ha pubblicato oggi uno studio sul settore semiconduttori, in cui rialza il target di prezzo di ben nove societa’ americane, tutte valutate ”accumulate” o ”buy”. Si tratta di:
(ADI), (BRCM), (CNXT), (LLTC), (LSI), (TXN), (PMCS) (STM), (VTSS).

Hai dimenticato la password?