I 4 titoli migliori di Piazza Affari confermano regola cruciale per i trader

20 febbraio 2017, di Redazione Wall Street Italia

Così Pietro Di Lorenzo, amministratore unico di SOS Trader, commenta la recente performance dell’indice Ftse Mib di Piazza Affari:

“Il FtseMib disegna una black spinning top che interrompe la serie di 5 settimane negative consecutive. Da inizio anno stiamo assistendo a un noioso traccheggio di scarsi 1.400 (bilancio 2017 -1.19%) in cui non si vede ombra di trend. Questo è un contesto complicato per gli amanti del trading multiday che devono avere la capacità di individuare titoli in grado di performare indipendentemente dall’andamento del mercato come Stm +23,15% Fiat Chrysler Automobiles +22,79% Ubi Banca +17,15% Salvatore Ferragamo +16,67%.

I 4 titoli migliori da inizio anno sono appartenenti a settore diversi: tech, industriale, bancario,e lusso, a dimostrazione di quanto la regola più semplice (ma anche quella più trascurata dai risparmiatori retail) della diversificazione del rischio su più settori consente spesso di avere risultati eccellenti.

Di Lorenzo continua:

“Operativamente lunedì ci attendiamo una giornata con volumi e volatilità in contrazione a causa della chiusura di Wall Street per il President Day nella quale ci asterremo dall’operare”.

Ecco i titoli da monitorare nella sessione di oggi:

  •  Ci attendiamo grande volatilità su UniCredit,nel primo giorno di quotazione dopo la negoziazione dei diritti. Il titolo potrebbe salire fino alla trimestrale prevista per fine aprile.
  • Teniamo nel mirino anche Terna in vista del Cda preliminari bilancio e della presentazione aggiornamento strategie aziendali (previsto per le ore 14). La fuoriuscita dei prezzi dal triangolo in cui sono ingabbiati da diverse settimane innescherà un violento movimento direzionale
  • Tornano i volumi su Mediaset : il ritorno sopra il livello psicologico dei 4€ potrebbe calamitare nuovi acquirenti
  • Banco BPM mostra crescente forza relativa archiviando la settimana in rialzo dell 8.26%. Attendiamo la fuoriuscita dal canale ribassista per valutare un ingresso
  • STM consolida a contatto con i massimi assoluti toccati l’8 Febbraio a 13.61€. Il superamento di questo livello, calamiterà nuovi acquirenti.
  • Seguiamo con interesse Ferragamo che diventa il N°1 secondo il nostro indicatore RI (Reccomandation Index). Il titolo è da accumulare sulla debolezza.
  • Enav mostra crescente forza relativa archiviando la quinta seduta positiva nelle ultime 6. Una conferma sopra la trendline ribassista fornirà un significativo segnale di inversione.

Hai dimenticato la password?