GREENSPAN: IL DOLLARO SI INDEBOLIRA’ DI PIU’

6 novembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

L’ex presidente della Riserva federale americana Alan Greenspan ha dichiarato oggi di ritenere che il dollaro continuerà a indebolirsi rispetto alle valute dell’Asia orientale. In una videoconferenza fra Tokyo e Washington egli ha tuttavia aggiunto che, a suo giudizio, questo indebolimento non ha particolari significati economici o politici. “Non è favorevole o sfavorevole” ha affermato Greenspan, sostenendo anche che il deprezzamento della valuta statunitense non è necessariamente collegato al vasto deficit nazionale delle partite correnti. Quanto alla crisi dei mutui agevolati, l’ex presidente ha indicato che la situazione dell’immobiliare negli Usa continua a restare difficile.
Pensi davvero che informazioni gratis possano bastare, in un mercato come questo? Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link style="color:blue">INSIDER

Hai dimenticato la password?