FUTURES: UN ALTRO REGALO DALLE FUSIONI SOCIETARIE

20 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono positivi.

Nella giornata di ieri, il Dow Jones ha aggiornato i massimi, sia intraday che di chiusura, rispettivamente di 12491.91 e 12471.32. Quella di ieri e’ stata la ventunesima chiusura record per l’indice industriale dall’inizio di ottobre.

A spingere i listini ulteriormente al rialzo potrebbero essere in mattinata le ultime notizie di mergers & acquisitions, notoriamente un segnale incoraggiante per le borse. Il produttore svedese di apparecchiature per le telecomunicazioni Ericsson ([[ERIC]]) ha annunciato che acquistera’ il fornitore di periferiche network Redback ([[RBAK]]), per $2.1 miliardi.

Nel comparto minerario, Arcelor Mittal, il piu’ grosso produttore di acciaio messicano, ha rilevato Sicartsa dal Grupo Dilacero per $1.44 miliardi. Non sarebbe da escludere quindi una tendenza positiva sul comparto.

Sul fronte degli utili, grande attenzione sara’ riposta sulla trimestrale del corriere internazionale FedEx ([[FDX]]), che rappresenta un po’ la bussola delle attivita’ di business.

Il calendario economico sara’ piuttosto leggero, solo i dati sulle corte di petrolio sono attesi alle 16:30 ora italiana. Intanto i future con scadenza febbraio, da oggi quelli di riferimento, sono in rialzo di 39 centesimi a $63.85.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link style="color:blue">INSIDER

Sugli altri mercati, sul valutario l’euro e’ in rialzo rispetto al dollaro a quota 1.3220. L’oro e’ in lieve progresso ($1.60) a $627.00 all’oncia. In progresso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.58%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 2.10 punti a 1438.30.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna +6.50 punti a 1809.75.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in rialzo di 14.00 punti a 12465.

Hai dimenticato la password?