FUTURES: CONTRATTI POSITIVI, ATTESI BASSI VOLUMI

20 dicembre 2005, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono positivi.

Dopo la deludente prova di inizio settimana, che ha portato il Nasdaq ad un perdita di oltre l’1.30%, i mercati potranno avere una spinta dai dati economici che saranno rilasciati prima dell’apertura delle borse.

Alle 14:30 ora italiana, infatti, verranno comunicati sia gli aggiornamenti dal mercato immobiliare che quelli sull’inflazione. Le attese degli analisti sono per un calo dei prezzi alla produzione di novembre dello 0.5%. Le attese per il dato “core”, ovvero l’indice depurato dalle componenti piu’ volatili quali cibo ed energia, sono per un rialzo dello 0.2%.

La seduta potrebbe essere caratterizzata da un volume di scambi inferiore rispetto alla media, a causa di uno sciopero nel settore dei trasporti che sta creando non pochi problemi ai pendolari di New York. Molti operatori potrebbero raggiungere le rispettive postazioni in ritardo o addirittura rinunciare allo spostamento sul posto di lavoro.

Intanto, sul fronte societario, in giornata e’ atteso un annuncio che confermi il rilevamento di una quota pari al 5% del portale AOL, da parte di Google, per un controvalore di $1 miliardo. Nel preborsa, GOOG e’ in rialzo dello 0.57%.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 9 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link style=”color:blue”>INSIDER

Sugli altri mercati, inlieve rialzo il petrolio. Nelle contrattazioni elettroniche, i futures con scadenza gennaio vengono scambiati a quota $57.40 al barile, in rialzo di appena 8 centesimi. In ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.47%. L’oro avanza di $2.60 a $508.70 all’oncia e l’euro viene scambiato a 1.1960 contro il dollaro

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 avanza di 2.20 punti (+0.17%) a 1269.70 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in rialzo di 2.50 punti (+0.15%) a 1682.00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in progresso di 8 punti (+0.07%) a 10896 punti.

Hai dimenticato la password?