Francia: Arcelor cede due rami italiani

14 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La società siderurgica Arcelor Mittal annuncia che cederà per 117 milioni di euro la Travi e Profilati di Pallanzeno e la San Zeno Acciai al gruppo italiano Duferco per conformarsi alle richieste dell’Unione europea per il via libera alla fusione tra l’indiana Mittal e la franco-lussemburghese Arcelor. La Travi e Profilati di Pallanzeno dovrebbe chiudere il 2006 con un fatturato di 190 milioni di euro generati dalla produzione siderurgica di profilati lunghi al carbonio per il settore delle costruzioni e delle macchine movimento terra. La chiusura dell’operazione, soggetta all’approvazione della Commissione europea e delle Autorità antitrust, è previsto nei primi mesi del 2007.

Hai dimenticato la password?