BlackRock: “Conviene essere esposti al 100% in azioni”

13 aprile 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Inutile tentare di dare un tempo a questo mercato azionario selvaggio e gli investitori devono essere sempre esposti in azioni. A dirlo Larry Fink, CEO di BlackRock secondo cui passiamo troppo tempo a parlare di tempi di mercato.

Secondo Fink il taglio delle tasse previsto con la riforma fiscale del Presidente Donald Trump e dei repubblicani ha esteso il ciclo. Il mercato azionario ha raggiunto livelli record il 26 gennaio, prima di affondare e inaugurare un periodo di oscillazioni selvagge. Dal minimo intraday del 9 febbraio, lo S&P 500 ha guadagnato il 4,3%. Tuttavia, l’indice era ancora quasi 1,2 per cento inferiore per il 2018 alla chiusura di mercoledì.

“La volatilità ha cambiato l’intera dimensione dei mercati. Passiamo troppo tempo a parlare di tempi di mercato. La chiave per gli investitori è rimanere sul mercato. … Dovreste essere al 100% in azioni.

Così il co-fondatore del più grande manager monetario del mondo, apparso su “Squawk Box” alla Cnbc poco dopo che BlackRock ha riportato nel primo trimestre guadagni e ricavi che battono le stime. Le attività in gestione sono aumentate leggermente dal quarto trimestre a poco più di 6,3 mila miliardi di dollari a partire dalla fine di marzo, una cifra record al di sotto delle aspettative.

Hai dimenticato la password?