FIDUCIA DEI CONSUMATORI USA IN NETTO RIALZO

30 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

La fiducia dei consumatori americani in novembre ha mostrato un forte balzo in avanti, con l’indice in rialzo a 135,8, cioe’ nettamente al di sopra rispetto alle stime degli analisti, che avevano calcolato l’incremento in 133,3. In ottobre l’indice era stato rivisto in crecita a 130,5.

Il dato rovescia un calo di quattro mesi successivi, e segnala il crescente ottimismo degli americani riguardo alla crescita dell’economia.

Sul mercato, tuttavia, il dato e’ considerato troppo ”forte”. Le tensioni sul fronte obbligazionario, coi tassi del T-Bond a 30 anni in rialzo al 6,30%, confermano che gli operatori temono uno sviluppo accelerato dell’economia Usa, poiche’ provochera’ quasi sicuramente un irrigidimento della politica monetaria da parte della Federal Reserve.

Hai dimenticato la password?