FIAT, FORD, ROVER: FUORI DALLA GRAN BRETAGNA?

24 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Fiat, Rover (BMW) e Ford potrebbero lasciare la Gran Bretagna se il paese non aderirà alla moneta unica.

In un articolo sul “Daily Telegraph” i rappresentati inglesi delle tre case automobilistiche hanno spiegato la loro non convenienza ad investire nell’isola se questa non proseguirà nel cammino verso l’Euro.

Il mercato dei tre marchi è quello del Vecchio Continente e una Gran Bretagna fuori dalla moneta unica significherebbe per loro una penalizzazione all’esportazione.

I tre manager hanno fatto un circostanziato appello al primo ministro Tony Blair. Attesa per una risposta.

Hai dimenticato la password?