Fed alzerà tassi a dicembre, scommette sul taglio delle tasse Usa

23 novembre 2017, di Mariangela Tessa

Nonostante una inflazione che resta al palo, la Federal Reserve sembra intenzionata ad aumentare i tassi a dicembre. E’ quanto emerso dai verbali della riunione degli scorsi 31 ottobre e 1 novembre del Federal Open Market Committee, il braccio di politica monetaria della banca centrale Usa.

In quell’occasione la banca centrale Usa lasciò invariati i tassi all’1-1,25%, livello a cui furono portati lo scorso giugno con una stretta di 25 punti base. Le probabilità che ciòsucceda sono oggi al 91,5%. Dai verbali si apprende infatti che gran parte dei membri del braccio di politica monetaria della Federal Reserve si aspetta una stretta “nel breve termine”. E più in generale che il costo del denaro in Usa aumenti in modo graduale.

 “Quasi tutti i partecipanti hanno riaffermato la loro idea che un approccio graduale nell’aumento dell’intervallo dei tassi sia probabile per promuovere gli obiettivi di piena occupazione e stabilità dei prezzi” dell’Fomc.

All’interno della Federal Reserve tuttavia manca chi teme che si stiano creando degli “squilibri” sui mercati finanziari. Nel documento si legge che:

“alla luce delle valutazioni elevate degli asset e della volatilita’ bassa, vari partecipanti hanno espresso preoccupazione sul potenziale aumento di squilibri finanziari”. Si teme che un “repentino cambio di rotta dei prezzi degli asset possa avere effetti dannosi per l’economia”.

Non e’ mancato chi però ha fatto notare che il notevole rialzo degli indici a Wall Street potrebbe riflettere “la percezione da parte degli investitori che una riforma fiscale stia diventando più probabile“. Ipotesi in parte anche condivisa da alcuni partecipanti (del Fomc ndr) che giudicano che le prospettive per un taglio significativo delle tasse siano recentemente migliorate“.

La Fed parla di aziende che sembrano “più fiduciose sulle prospettive economiche e dunque piu’ propense ad avviare un’espansione”. In quel contesto, gli investimenti fissi aziendali potrebbero ricevere una spinta se la legislazione dovesse essere adottata, si legge nelle minute.

Hai dimenticato la password?