ENEL: NESSUNA ALTRA TRANCHE PRIMA DI UN ANNO

21 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ci vorrà almeno un anno prima che l’Enel privatizzi un’altra tranche di azioni. La comunicazione ufficiale è dell’amministratore delegato della società alettrica Franco Tatò.

A margine della conferenza di Firenze sul riformismo nel 2000 Tatò ha detto ai giornalisti che dopo il recente collocamento “non ci aspettiamo un’altra tranche prima che sia trascorso un anno e, comunque la decisione è di stretta pertinenza del Governo italiano.”

Hai dimenticato la password?