ECONOMIA AMERICANA FORTISSIMA : + 5,50%

24 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Il prodotto interno lordo degli Stati Uniti e’ cresciuto del 5,50% nel terzo trimestre, ha comuicato stamattina il Dipartimento del Commercio Usa. Il dato e’ superiore di almeno mezzo punto alle aspettative delle analisti.

Cio’ significa – secondo gli analisti di Wall Street – che l’economia americana sta crescendo a ritmi troppo accelerati, e che se non si verifichera’ un rallentamento, la Federal Reserve sara’ costretta a procedere ad altre strette della politica monetaria, con successivi aumenti dei tassi d’interesse a breve.

Nell’ambito del dato economico comunicato oggi i trader del mercato obbligazionario concentrano l’attenzione soprattutto sul cosidetto ”deflatore”, l’indicatore che consente di misurare la crescita dei prezzi in relazione allo sviluppo economico: nel terzo trimestre il dato e’ in aumento dell’1,1%, cioe’ in linea con le aspettative.

Hai dimenticato la password?