EBAY RECORD: $14 MILIARDI DI OGGETTI VENDUTI

23 novembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Presente in 38 mercati internazionali. Ebay, il sito per la compravendita più popolare su Internet, conta 248 milioni di utenti. Se fosse un paese, sarebbe la quinta nazione più popolata al mondo dietro a Cina, India, Stati Uniti (U.S. Census Bureau). Nel terzo trimestre del 2007, ha fatturato 1,32 miliardi di dollari, con una crescita annuale del 26% ed oggetti venduti per un totale di 14,4 miliardi di dollari. Alessandro Coppo è il Direttore Generale di eBay Italia. Colleziona palle di neve provenienti da tutto il mondo e compra su eBay thriller italiani anni ‘70.

PayPal è leader in Italia e in Europa con 3,3 milioni di carte in circolazione ed ha da poco ottenuto la licenza a operare come banca a tutti gli effetti in Lussemburgo. Potrà offrire i propri servizi finanziari alle società che operano nel commercio elettronico e avere maggior flessibilità in alcune operazioni?

La sicurezza è una delle priorità di Ebay. PayPal ha da poco stipulato un accordo con Poste italiane per ottimizzare i sistemi di pagamento via Internet ed è vantaggiosa per i venditori su eBay titolari di una carta prepagata Postepay. Grazie a una nuova funzionalità di PayPal, chi vende online potrà far confluire “in sicurezza” sulle carte Postepay il credito accumulato sul proprio conto PayPal in seguito ai pagamenti ricevuti. In più Paypal garantisce una protezione gratuita fino a 500 euro.

Come arginate le truffe? Telefono Antiplagio www.antiebay.net vi accusa su più fronti.

La sicurezza online è per noi un tema fondamentale. La Polizia delle Comunicazioni, con cui collaboriamo per la sicurezza del commercio elettronico, ha messo a disposizione l’esperienza maturata dall’iniziativa www.commissariatodips.it un vero e proprio 113 on line, dove gli utenti possono aver informazioni su problemi relativi alla sicurezza in rete, sporgere denunce e segnalazioni per reati telematici. Abbiamo poi lanciato la campagna www.compraconbuonsenso.it, volta a fornire consigli su come acquistare in totale sicurezza, ma anche informazioni e link sui diritti dell’acquirente online. In pratica è possibile scaricare la “scatola della sicurezza” per ricordarsi sempre di alcune regole base, facili da consultare. Tra queste: scegliere bene la password, usando almeno otto caratteri, con una combinazione di lettere, numeri e caratteri speciali, scegliendo termini non facili da indovinare ed evitando di utilizzare la stessa password per siti o servizi diversi. Assicurarsi che l’ indirizzo del venditore, le condizioni di garanzia, il diritto di recesso e di ripensamento siano facilmente reperibili. Controllare sempre le condizioni di spedizione e consegna, scegliendo metodi di spedizione tracciabili e contattando il venditore prima di fare l’acquisto nel caso in cui i dettagli non fossero illustrati bene. Diffidare delle email phishing che chiedono di fornire dati riservati, password o informazioni sulla propria carta di credito.

Il Natale è alle porte. Avete in ballo campagne per l’acquisto e vendita di regali?

Da una ricerca Doxa su un campione tra i 15 e i 65 anni risulta che lo scorso anno sono stati fatti, e ricevuti, 29 milioni di regali “non graditi”, nel 54% dei casi perché non adatti, nel 22% perchè inutili. Quello che proponiamo di fare è tirare fuori dai cassetti i regali e riciclarli on line, riducendo così stress e code. La nuova iniziativa Lacosagiusta consente di creare una lista di desideri personalizzata, continuamente aggiornabile, che può essere condivisa con i propri amici e parenti, che a quel punto potranno scegliere un regalo mirato. Oltre a risparmiare denaro (fino ad una media del 17%), questo consente di fare i propri acquisti comodamente da casa, dimezzando il tempo, e con la certezza di scegliere il regalo più adatto per chi lo riceve.

L’oggetto più costoso venduto su Ebay?

Un jet privato per 4.9 milioni di dollari.

Gli oggetti più curiosi acquistati?

Un allevamento ittico venduto per 1.615.000€, biglietti del tram timbrati, la possibilità di farsi ritrarre da Oliviero Toscani (prezzo di aggiudicazione 1.920€).

Personaggi famosi utenti abituali di Ebay?

Tronchetti Provera, Linus, Vittoria Cabello (MTV), Filippa Lagerback (RMC), La Pina (radio Deejay), Giancarlo Magalli.

Avete chiuso il sito cinese, acquisendo una quota pari al 49% nel capitale di Tom Ondine. Questa mossa è stata vista come un fallimento nel mercato cinese…

La Cina è un mercato molto particolare. Stiamo sviluppando partnership con aziende locali.

Come mai Siena risulta la città più ecommerce d’Italia?

Innanzitutto siamo tra i Paesi in cui eBay cresce ai tassi più alti nel mondo. In più, l’ecommerce non interessa molto le grandi città, ma le province. Nella città del Palio, quasi un abitante su quattro (il 22.9%) acquista o vende su Ebay. C’è stato un testa a testa tra Siena e Pisa (seconda con il 22.2%), che hanno lasciato indietro Milano e Roma, da sempre considerate le più tecnologiche d’Italia. Il terzo posto se lo è aggiudicato Cagliari con il 19.3%, mentre la medaglia di legno va a Bologna, con il 17.9%.

parla di questo articolo nel Forum di WSI

Hai dimenticato la password?