È Marchionne il manager italiano con la migliore reputazione

7 novembre 2017, di Mariangela Tessa

E’ Sergio Marchionne il miglior dirigente per Reputation Manager, istituto italiano che analizza e misura la reputazione online di brand e figure di rilievo pubblico. Il numero uno di FCA si aggiudica nel mese di ottobre la prima posizione della classifica grazie al riconoscimento incassato dagli analisti finanziari che hanno infatti definito “un miracolo” la rinascita del gruppo automobilistico, riconducibile principalmente all’operato di Marchionne, che in sette anni è stato in grado di risollevare il gruppo.

Un altro riconoscimento per Marchionne che arriva il giorno dopo la notizia che  il numero uno del gruppo automobilistico avrebbe incassato un bonus da 2,8 milioni di azioni Fca, pari a circa 42 milioni di euro ai valori attuali di Borsa. Il premio è connesso al piano di incentivazione a lungo termine legato al piano 2014-2018.

Ma torniamo alla classifica Reputation Manager. In seconda posizione a due punti di distanza (73,6) Urbano Cairo, fondamentale per la sua identità digitale i crescenti risultati finanziari positivi per il gruppo RCS, insieme alla definizione della nuova squadra del Torino.

Medaglia di bronzo invece per Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel, che grazie a una serie di iniziative sulla sostenibilità ambientale, guadagna 61,9 punti.

L’unica donna presente nella top 20 è Catia Bastioli, presidente di Terna, che si trova in undicesima posizione nella classifica di ottobre.

“L’obiettivo di monitorare l’identità digitale dei 100 più importanti top manager italiani” ha spiegatoAndrea Barchiesi, CEO di Reputation Manager. “La rete è un territorio partecipativo dove chiunque può contribuire, tutti i segnali si sommano e si fondono creando una realtà spesso diversa da quella dei media tradizionali. I contenuti non hanno visibilità per un tempo limitato come nel caso della carta stampata ma sono persistenti. L’osservatorio permanente Top 100 Manager nasce per cogliere questo melting pot multimediale e identificare la reale percezione delle figure apicali e dell’impatto delle scelte strategiche delle aziende che guidano” 

Hai dimenticato la password?