Consulentia 2018, Bufi (Anasf): “Riduzione margini non colpisca solo i cf”

11 ottobre 2018, di Alessandro Chiatto

“La riduzione dei margini del settore deve essere ripartita tra tutti e non deve colpire solo i consulenti finanziari”. Parla così, Maurizio Bufi (nella foto), presidente dell’Anasf intervistato da Wall Street Italia durante Consulentia 2018 a Napoli. La crescita del settore, infatti, rallenta, come ha presentato Cristina Catania di McKinsey nel report presentato durante l’evento napoletano.  “Lo scenario richiede aumento produttività e delle masse in gestione – prosegue Bufi – e qualora i margini però continuassero a scendere dovrebbero pesare anche su altri soggetti della catena del valore e non solo sulla nostra categoria. Il consulente riteniamo debba essere remunerato adeguatamente. Il modello funziona, serve un’equa distribuzione dei ritorni economici”. Una battuta anche sull’Italia: “Noi gestiamo il risparmio delle famiglie italiane, ci lavoriamo e abbiamo tutto l’interesse che si avvii un processo di tutela dello stesso”.

 

Hai dimenticato la password?