COLANINNO: ”GOVERNI FACCIANO I GOVERNI”

13 ottobre 1999, di Redazione Wall Street Italia

”Sono per un sistema, in generale, in cui i governi devono fare i governi e gli imprenditori gli imprenditori. Piu’ i governi stanno fuori meglio e”’. Rispondendo ad alcune domande
nel corso di un convegno nell’ambito di Telecom ’99, in corso a Ginevra, il presidente e amministratore delegato di Telecom, Roberto Colaninno, ha cosi’ ribadito la propria posizione sul ruolo che deve assumere l’esecutivo nei confronti dell’imprenditoria.
Nel corso del suo intervento Colaninno, ha poi ricordato che l’obiettivo di Telecom Italia ”e’ di sostituire il meccanismo di price cap dalla fine del 2000 con il passaggio ad un regime di prezzi liberi regolati da dinamiche competitive: ”bisogna in pratica – ha sottolineato – che ci siano tariffe che rispettano la concorrenza. In Infostrada c’erano degli obiettivi, in Telecom ve ne sono altri ma tutte e due convergono verso lo stesso principio” ha spiegato chiamando direttamente in causa l’Authority per le comunicazioni che ”non ha affrontato in modo adeguato e tempestivo temi importanti quali il ribilanciamento tariffario e il meccanismo di price cap”.

Hai dimenticato la password?