BORSE UE: MERCATI FIACCHI, GERMANIA DA RECORD

27 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Seduta incerta quella archiviata
oggi dalle principali piazze del Vecchio Continente, che
solo in parte beneficiano del buon andamento di Wall Street.
Nuovo record per Francoforte dove il Dax chiude in rialzo dello 0,8% a quota 6.837. A trainare il listino soprattutto
i titoli del settore bancario e finanziario, con Allianz che
guadagna il 3,7%, Deutsche Bank il 4,3% e HypoVereinsbank il
3,2%.

Chiude in territorio negativo, invece, la borsa di Parigi
dove il Cac-40 perde lo 0,31% a 5.834 punti. A trainare al
ribasso il listino, il crollo della TotalFina che oggi ha
chiuso con una perdita del 5,04%. Male anche il comparto
automobilistico, con la Renault che perde lo 0,78% e la
Peugeot il 2,2%.

Sulle altre piazze europee, Zurigo chiude con un rialzo
dello 0,22%, mentre Amsterdam e Bruxelles perdono
rispettivamente lo 0,01% e lo 0,78%.

Hai dimenticato la password?