BORSE UE: CHIUSURA CON IL SEGNO PIU’

27 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Chiusura positiva per le principali Borse europee che hanno accentuato lo slancio proprio nel finale, in coincidenza con un’inversione di tendenza che ha spinto il Nasdaq a guadagnare oltre l’1%, dopo una partenza debole.

Gli scambi ridotti hanno amplificato ovunque le oscillazioni. Francoforte alle 17:30 ora locale segnava un rialzo dell’1,04%. In controtendenza Deutsche Telekom (-2,88% a 32 euro), DaimlerChrysler (-1,93% a 43,15 euro) e Infineon (-4,61% a 38,25 euro).

A Parigi l’indice Cac-40 ha chiuso in rialzo dell’1,27%. Bene France Telecom (+1,02% a 94,50 euro) e tutto il comparto automobilistico, dove si è distinta Peugeot con +2,78% a 240,5 euro.

A Londra l’indice FTSE-100 ha chiuso con un rialzo dell’1,98%. Bene Vodafone (+2,16%), ferma British Telecom (-0,09%).

Tra le altre principali Piazze europee hanno chiuso in positivo Zurigo (+1,32%) e Amsterdam (+1,32%).

Hai dimenticato la password?