BORSE EUROPEE: CAUTELA E REALIZZI DETTANO LEGGE

28 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Cautela e realizzi caratterizzano la giornata su tutte le Borse europee, fatta eccezione per Londra che oggi resta chiusa per la Bank Holiday.

Pesa sui listini anche il dato sulla crescita della massa monetaria in Eurolandia nel mese di novembre, cosa che fa temere una stretta della Bce sui tassi.

A Francoforte l’indice cede lo 0,32% a 6.815,5 punti; Zurigo lascia sul terreno lo 0,35%; Parigi invece guadagna uno striminzito 0,22%.

Da segnalare, a Parigi, la pesante prestazione del titolo Totalfina, che perde il 2% dopo aver ceduto il 5% già alla vigilia. Sul Gruppo petrolifero pendono i timori di ripercussioni finanziarie per il disastro ecologico provocato nel Canale della Manica dalla fuoriuscita di petrolio.

La società ha già dato infatti la propria disponibilità a sostenere le operazioni di bonifica. Oggi i Verdi francesi hanno invitato i propri connazionali a boicottare i prodotti Totalfina per sollecitare la società ad assumersi le proprie responabilità.

Hai dimenticato la password?